comunità mafalda | “Una famiglia per una famiglia” vince il premio per l’innovazione sociale

20140515_famigliaTorino si conferma avanguardia italiana nella creazione di buone prassi e politiche a sostegno della famiglia nel suo complesso, e contro gli allontanamenti selvaggi cui spesso si punta il dito (leggi il nostro articolo 'comunità per minori: facciamo chiarezza').
Il progetto si chiama 'Una famiglia per una famiglia' ed è nato a Torino, sotto l'egida della Fondazione Paideia, nel 2003. L'idea che lo guida è che per sostenere una famiglia in difficoltà sia necessaria un'altra famiglia che svolga il ruolo di 'tutor', che sia emotivamente partecipe e coinvolta, che investa sulla famiglia in difficoltà come su se stessa. Il progetto è vincente poiché coinvolge tutti i membri di entrambe le famiglie, sia quella accogliente sia quella in difficoltà, e crea così una nuova forma di sostegno famigliare che cerca di innestare progetti e politiche laddove la solidarietà sociale si è affievolita.
Lo scorso 17 marzo al progetto è stato conferito il premio per l'innovazione sociale 'Costruiamo il welfare di domani', nell'ambito di un'iniziativa promossa nell'ambito della Giornata Mondiale del Servizio Sociale.
Leggete qui per un approfondimento del progetto.