dalla Svizzera a Banchette

Il consorzio Connecting People è stato contattato dal Servizio sociale internazionale in qualità di gestore di circa 500 posti di accoglienza in Piemonte. La questione? Una signora eritrea con due bambini espulsa dalla Svizzera aveva bisogno di trovare accoglienza altrove. Adesso risiede all’Hotel Ritz di Banchette, gestito da Crescere Insieme per conto di Connecting People. Da poco tempo, in Canton Ticino, infatti, l’assistenza ai richiedenti asilo sarà solo di tipo emergenziale. Nei prossimi mesi, potrebbe quindi verificarsi un flusso di ritorno di migranti dalla Svizzera all’Italia.