Ferma il bullismo, la nuova campagna di Telefono Azzurro

24cf8558-dc29-496a-beb3-a58a1c8fccacSuona la campanella, tutti sui banchi di scuola!

Bimbi attenti a scuola, genitori ed educatori attenti a casa: insieme ai compiti, teniamo d’occhio i nostri bambini. È proprio il contesto scolastico quello in cui avvengono il maggior numero di episodi di  bullismo. Ce lo ricorda Telefono Azzurro, attraverso la campagna Back To School e il suo nuovo progetto di comunicazione no-profit ‘Ferma il bullismo’, a firma di Armando Testa. Per ora inizia a circolare lo spot (per vederlo cliccate qui) che ci ammonisce ‘quello che subisci da piccolo può segnarti tutta la vita’. Seguirà la realizzazione di un film che racconterà la storia di un uomo che nella quotidianità rivive ossessivamente le violenze di cui era stato vittima molti anni prima.

A seguito di un accordo con il Miur, Telefono Azzurro è la “Linea nazionale di contrasto al fenomeno del bullismo”, con il numero gratuito 1.96.96 (attivo 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno) e con la sua chat (www.azzurro.it/chat). Il lavoro svolto dall’organizzazione mira a creare una rete di collaborazione tra minori, famiglie e insegnanti, una sinergia duratura nel tempo, dotata di strategie condivise, che possano sradicare il fenomeno che sta dilagando negli ultimi anni.

Per un approfondimento, leggi l’articolo comparso su Vita cliccando qui