migranti

È il settore più innovativo della cooperativa Crescere Insieme che, a trent’anni dalla sua fondazione, ha scelto di utilizzare le competenze raggiunte nell’accoglienza e nella cura della persona a favore dello “straniero”.

Il percorso si attiva all’inizio del 2011, in seguito all'Emergenza Nordafrica, e poi non si arresta.

Dopo il periodo della prima accoglienza, bisogna trovare servizi innovativi che permettano la piena integrazione di chi ha cercato rifugio nel nostro Paese, pensando al migrante come a una persona con una complessità di bisogni da soddisfare, ma anche a una risorsa di competenze spendibili nel nostro mercato del lavoro e nella nostra società civile.