Perché festeggiare?

logo trentennale defPer ricordarci da dove veniamo. Che non guasta mai, soprattutto in tempi di crisi. Non per alimentare qualche forma di nostalgia, ma perché il ricordo dei passi compiuti ha sempre a che fare con una riscoperta. E la coerenza con la propria storia porta sempre buone cose.

Per dire la nostra. Dopo tutti questi anni di lavoro, forse abbiamo maturato l’esperienza necessaria per avere da dire qualcosa di sensato sui temi che ci stanno a cuore. E allora, a noi la parola.

Per migliorare. Esporsi stimola il dialogo e il dibattito. E il confronto è il modo più efficace e duraturo per generare vantaggi per tutti gli interlocutori.

Per raccontare delle belle storie. Le storie sono la cosa più luminosa che ci resta in mano, dopo che abbiamo salutato che si è rimesso in forze anche grazie al nostro contributo. Perché non condividerne qualcuna delle più belle?

Per inaugurare il secondo trentennio di vita. Festeggiare trent’anni di storia significa anche prospettare l’orizzonte delle comunità educative residenziali per minori. Il futuro è già cominciato.