Pickmybook, ovvero avere diciott’anni e un’idea

496122Riprendiamo una notizia dal Redattore Sociale, perché abbiamo voglia di parlare di una ragazza come tante altre che non si accontenta di percorrere binari prestabiliti, ma pensa di poter dare e fare qualcosa di più. Lei è Arianna Cortese, è di Torino, ha diciott'anni. Ha avuto un'idea e la tenacia per realizzarla. La sua idea adesso si chiama Pickmybook, cioè "scegli, prendi il mio libro" e nasce come sito Internet. Da ottobre c'è anche un'app per iOS e Android. 

Chi ha uno o più libri usati da vendere può utilizzare Pickmybook per trovare un compratore, e viceversa, chi ha bisogno di un libro può trovarlo, a prezzi inferiori che in libreria, grazie allo stesso sistema. Il risparmio non è solo economico, ma anche ecologico rispetto all'utilizzo di carta. Nella realizzazione del suo progetto Arianna è stata aiutata da due amici startupper che, insieme a lei, hanno trovato un finanziatore di Cuneo.

Arianna, dopo aver finito il liceo scientifico, si è iscritta alla facoltà di giurisprudenza, ma allo stesso tempo si occupa del sito. Per lei, è un grande impegno, ma anche una soddisfazione. Il sistema Pickmybook, infatti, nato solo lo scorso autunno, ha oltre 10 mila libri caricati e quasi 5 mila utenti registrati.