Kirikù e Karabà al Teatrino Mafalda

sabato 29 settembre_ore 20,30_Teatrino Mafalda_Piazza Cottolengo 1_Verolengo Fraz. Borgo Revel (TO)

L’associazione musicale 1911 Lokomotif Trio presenterà lo spettacolo teatrale “Kirikù e Karabà”, fiaba dell’Africa Nord Occidentale.

Il protagonista è Kirikù, un bimbo senegalese appena nato e piccolissimo, ma dotato di un coraggio e di una saggezza senza pari. Kirikù nasce da solo e sa badare a se stesso fin da subito, ma è anche fragile come ogni bimbo. Il suo villaggio è in un eterno presente, imprigionato da un terribile incantesimo ordito dalla strega Karabà. Tutti gli abitanti sono ostaggio della paura che incute la terribile strega, divoratrice di uomini e di ricchezze. Gli alleati della strega Karabà sono tutte le paure: la paura del diverso, la paura di diventare povero, la paura di essere curiosi, di incontrare la saggezza, di misurarsi con il coraggio. Un piccolo esercito, formato dai fedeli feticci che obbediscono ciecamente alla strega, tiene in ostaggio ogni adulto del villaggio.

Il piccolo Kirikù decide che deve sconfiggere la strega Karabà. Ma perché la strega è così cattiva? La strega è cattiva, perché soffre in modo tremendo a causa del male che le hanno fatto gli uomini e ora si vendica contro di loro. Ma la sua sofferenza è anche la fonte del suo straordinario potere maligno, così forte da impedire addirittura alle piante di crescere.

Kirikù ha la forza dell’eroe-bambino che combatte contro il male senza amuleti, senza feticci, senza filtri e senza pregiudizi, armato solo della sua intelligenza e della sua purezza d’animo.

Lo spettacolo teatrale è aperto al pubblico, con ingresso libero.

 

Per ulteriori info www.1911lokomotiforchestra.it

1911 Lokomotif Trio è una piccola compagnia teatrale formata da un attore di teatro e da tre musicisti in scena. I musicisti sono Assane M’Baye (percussioni senegalesi), Roberto Agagliate (fisarmonica) e Mauro Agagliate (pianoforte). L’attore di è Ugo Benvenuto.