AENOR
Privacy Policy

I ragazzi e le ragazze di Crescere Insieme alla radio

Nella nostra comunità Crescere Insieme abbiamo ripreso un’attività - iniziata in autunno e interrotta a causa del Covid - che ha come protagonista la musica e in particolare la radio ed è condotta da Galas Mbengue e Marco Rigoli, professionisti che lavorano all’interno del progetto “We Turin” coordinato dal circolo Arci Fondazione Dravelli.

Siamo felici di condividere con voi la riflessione di una delle nostre ragazze sull'esperienza di questi incontri che avvengono regolarmente tutti i lunedì.

LEGGI TUTTO I ragazzi e le ragazze di Crescere Insieme alla radio

Abilito e i “sassorrisi”

Nel mese di maggio abbiamo partecipato all'iniziativa "Un sasso per un sorriso" lanciata su una pagina Facebook che oggi ha raggiunto più di 105 mila fan.

Come si legge nelle informazioni, "l'obiettivo del gruppo è quello di regalare allegria e sorrisi perché la gente ha bisogno più che mai di una cosa positiva."

LEGGI TUTTO Abilito e i “sassorrisi”

WeCare C.I. S.T.A.I. | Scopri attività e nuove soluzioni contro la povertà educativa

Con l'evento online dell'11 maggio 2021 si è conclusa la sperimentazione svolta dal CISSAC Caluso sul proprio territorio nell'ambito del progetto C.I. S.T.A.I. – Coprogettiamo Insieme Sistemi Territoriali di Attività Integrate. Crescere Insieme ha partecipato al progetto, insieme al consorzio Copernico, alla cooperativa sociale Liberi Tutti e agli Istituti comprensivi di Caluso, San Giorgio e Strambino. 

L'iniziativa, rivolta a ragazzi e ragazze, insegnanti e famiglie, è stata finanziata dalla regione Piemonte nell’ambito delle progettazioni WeCare e ha perseguito la finalità di sperimentare strumenti per contrastare la povertà educativa e di promuovere relazioni e sinergie virtuose tra i soggetti del territorio nell'ottica della coprogettazione degli interventi.

LEGGI TUTTO WeCare C.I. S.T.A.I. | Scopri attività e nuove soluzioni contro la povertà educativa

Educatori in formazione

La formazione è un elemento essenziale per garantire la qualità dei servizi e la crescita di chi lavora. Da un lato agevola lo sviluppo della persona e, dall’altra, tende a garantire il lavoratore dal rischio di diventare obsoleto quindi di perdere pregio. Una testimonianza in questo senso proviene dall’équipe della nostra comunità per adolescenti Crescere Insieme.

Siamo un'équipe in formazione, in continua evoluzione, alla ricerca di occasioni di crescita. Cerchiamo di non smettere mai di metterci in gioco e di voler conoscere il mondo che ci circonda, che è in continuo cambiamento.

LEGGI TUTTO Educatori in formazione

Lavorare controcorrente e abbattere barriere

Lavoriamo controcorrente: non è facile avviare un tirocinio o un lavoro senza avere uno straccio di documento. Brighi per risolvere la situazione che l'assenza del documento ti crea e fingi di ignorare che quel foglio che manca è un diritto che viene negato. Ti sembra di lottare contro i mulini a vento mentre segui un progetto, che, nonostante l'impegno tuo e del ragazzo, forse non potrà mai realizzarsi perché il Decreto Sicurezza nega il permesso di soggiorno per motivi umanitari legati alla valutazione del percorso che l'ospite ha fatto dal momento del suo arrivo. Il merito di essere riuscito in breve tempo a imparare l'italiano, a trovare e mantenere un lavoro, a essersi inserito in una rete sociale non costituisce più una condizione sufficiente per essere accolti.

LEGGI TUTTO Lavorare controcorrente e abbattere barriere

Abilito World Days

Una nuova rubrica per il progetto Abilito prende forma. Ci siamo appassionati alle Giornate Mondiali, perché di solito le condividevamo sul nostro gruppo privato di WhatsApp attraverso immagini e meme. Abbiamo pensato di renderle un appuntamento sistematico e cogliere l’occasione perché offrano un momento di confronto e riflessione.

LEGGI TUTTO Abilito World Days

Se non possiamo andare in palestra… la palestra viene da noi

Qual è la novità di questo mese nella comunità Crescere Insieme? Abbiamo deciso di realizzare una palestra all’aria aperta!

Questi mesi di lockdown non stanno facendo tanto bene né al nostro fisico né alla nostra mente. Per questo, grazie ai fondi stanziati dalla Regione Piemonte, abbiamo deciso di allestire una palestra in una tensostruttura esterna alla comunità, in modo che i nostri ragazzi possano allenarsi e distrarsi un po’.

LEGGI TUTTO Se non possiamo andare in palestra… la palestra viene da noi

Uh, che scatto!

Nell'ambito del progetto Abilito, Carla e Giorgio, che fanno parte dell'Associazione La Fionda, hanno proposto un laboratorio di fotografia.
Lo scopo del corso? Quello di riuscire a esprimere le proprie emozioni attraverso lo scatto fotografico.

In tre lezioni abbiamo appreso alcune regole su come si fanno le fotografie con il cellulare. Le condividiamo sinteticamente qui di seguito.

LEGGI TUTTO Uh, che scatto!

18 anni, vi aspetto!

Oggi a scuola il professore ci ha fatto pensare a che cosa vuol dire “credere in noi stessi”. Ci ha detto che credere in sé stessi è la base per la nostra crescita e per il nostro futuro e che solo così si può andare davvero avanti.

Mi chiamo D. e tra un mese compirò 18 anni e sono davvero terrorizzata.

LEGGI TUTTO 18 anni, vi aspetto!

Scuola, si riparte! Qualche riflessione

Dopo i festeggiamenti e i gozzovigli delle feste natalizie, si è tornati a parlare di scuola. Tra i nostri ragazzi ci sono diversi pensieri e desideri. C’è chi non vedeva l’ora di rivedere gli amici e c’è chi, invece, avrebbe continuato con la didattica a distanza.

Dopo la ripresa delle lezioni, chi online e chi in presenza, abbiamo raccolto alcune impressioni e riflessioni dai nostri ragazzi. Alcuni di loro ci hanno confessato che preferiscono la didattica a distanza perché grazie ad essa sono riusciti a comprendere meglio alcuni concetti, forse per la minore influenza del resto della classe. Altri hanno condiviso il piacere di tornare a scuola, perché così sarebbero usciti un po' di più, una sorta di respiro di libertà.

LEGGI TUTTO Scuola, si riparte! Qualche riflessione