AENOR
Privacy Policy

Che cos’è Abilito?

Questa è la domanda che ci siamo posti durante uno dei nostri incontri pomeridiani allo sportello di via Bettoia a Caluso.

“È un gruppo dove si parla, ci si racconta,” dice Matteo. “È un luogo dove si sta bene insieme,” afferma Silvio. “È uno sportello per accogliere chi vuole mettersi in gioco e fare qualcosa attivamente,” sostiene Caterina. “È un gruppo che organizza eventi,” aggiunge Federica.

Abilito è tutto questo, e anche qualcosa di più.

Abilito è un servizio affidato dal CISSAC Caluso a Crescere Insieme. È un progetto di sviluppo di comunità, che nasce con l’obiettivo di promuovere processi di cittadinanza attiva per migliorare la qualità della vita di adulti in condizioni di fragilità che risiedono sul territorio.

L'idea di fondo è che la comunità rappresenta un attore di cambiamento sociale. La partecipazione attiva e il coinvolgimento nella vita del territorio sono gli strumenti che permettono di intraprendere un percorso di inclusione in un contesto di normalità per chi desidera uscire da situazioni di solitudine, e vuole sentirsi parte di un gruppo dove stare bene e fare concretamente “qualcosa di bello".

Questo “qualcosa di bello” si realizza in diversi progetti che negli anni hanno spaziato in innumerevoli campi. Gli operatori che seguono il percorso, infatti, cercano di indirizzare l’organizzazione di eventi, le attività, gli incontri e le collaborazioni in base agli interessi dei partecipanti e alle proposte del territorio.

Il contesto in cui Abilito si muove è ricco di opportunità per creare una rete sempre più forte di legami e conoscenze, che molto spesso si trasformano in preziose amicizie. Questo permette di avere una base solida da cui partire per offrire in modo propositivo occasioni per parlare di disabilità e inclusione a chiunque abbia voglia e interesse ad ascoltare.

Nel tempo, la risposta alle nostre proposte è sempre stata accogliente e positiva. Si sono creati spazi e tempi per affrontare temi delicati, che necessitano di confronto, ascolto e dialogo per poter essere scintille di cambiamento.

Abilito è la prova vivente che la cittadinanza attiva è possibile sempre. Anche ai tempi del Covid.

Il periodo del lockdown ci è servito per imparare a usare le videochiamate e ad aumentare in modo esponenziale la nostra presenza sui social network. A questi link (Instagram e Facebook) potrete vedere il percorso fotografico che ci ha tenuti uniti durante la quarantena e i nuovi progetti che hanno preso vita dopo il lockdown grazie allo scrittore Ilario Blanchietti.

Non vi anticipiamo nulla: se siete curiosi, seguiteci e sarete aggiornati in tempo reale!