3 days ago

Crescere Insieme cooperativa sociale

Perché i bambini e i ragazzi, oltre a giocare di persona, amano guardare video di gamers mentre sono impegnati a giocare?
Ecco una possibile risposta da parte di Edugamers for kids 4.0Si chiamano Walkthrough e sono guide strategiche che descrivono la soluzione di un videogioco. Si trovano facilmente su YouTube sotto forma di video e illustrano passo passo lo svolgersi del gioco, le mosse da fare per vincere. Sono uno dei tanti modi che vengono utilizzati dai giocatori per crescere nella loro abilità di gioco. Basta digitare sui motori di ricerca la parola Walkthrough seguita dal nome del gioco di proprio interesse e quasi sicuramente uscirà qualcosa.
Oggi si impara a giocare non solo usando l’esperienza degli amici, ma anche cercando le soluzioni sul web per poi imitarle, provarle e riprovarle sino a padroneggiarle.
Noi genitori ci domandiamo spesso perché i nostri figli passano tutto questo tempo a guardare video di persone che giocano? Ecco qui, almeno in parte, una risposta.
... See MoreSee Less

View on Facebook
AENOR
Privacy Policy

Grazie Associazione Borgo Posta di Chivasso!

Giovedì 21 febbraio, a un mese esatto all’inizio della primavera, una storica associazione di Chivasso, Borgo Posta, organizza un emozionante incontro con la stampa locale e con i rappresentanti di dieci associazioni del territorio, fra cui la nostra “Ercole Premoli”. Durante la riunione, il direttivo, commosso, afferma di aver dovuto chiudere l’associazione e vendere il circolo ricreativo bocciofilo, costruito con entusiasmo, ma anche tanti sacrifici dai loro genitori e nonni.

Dal 1905, anno di fondazione del Circolo, per un secolo intero, quel luogo ha attirato giovani e meno giovani, diventando un importante posto di ritrovo e di socializzazione per tantissimi ragazzi. A un certo punto, però, è purtroppo mancato il ricambio generazionale e i costi di gestione sono lievitati.

Da un momento triste, comunque, possono germogliare semi di speranza. E così il direttivo, applicando lo statuto voluto dai padri fondatori, ha devoluto l’intero ricavato della vendita alle Associazioni presenti. L’Associazione quindi chiude oggi, ma continuerà a vivere nei progetti che ha aiutato a finanziare e in cui ha creduto.

Grazie, quindi, a tutto il direttivo e in particolare a Lorenzo, nostro storico volontario e socio del Circolo Borgo Posta, perché ha proposto Ercole Premoli - la nostra associazione partner sui progetti di accompagnamento all'affido - come una delle associazioni beneficiarie.