AENOR
Privacy Policy

Grazie Associazione Borgo Posta di Chivasso!

Giovedì 21 febbraio, a un mese esatto all’inizio della primavera, una storica associazione di Chivasso, Borgo Posta, organizza un emozionante incontro con la stampa locale e con i rappresentanti di dieci associazioni del territorio, fra cui la nostra “Ercole Premoli”. Durante la riunione, il direttivo, commosso, afferma di aver dovuto chiudere l’associazione e vendere il circolo ricreativo bocciofilo, costruito con entusiasmo, ma anche tanti sacrifici dai loro genitori e nonni.

Dal 1905, anno di fondazione del Circolo, per un secolo intero, quel luogo ha attirato giovani e meno giovani, diventando un importante posto di ritrovo e di socializzazione per tantissimi ragazzi. A un certo punto, però, è purtroppo mancato il ricambio generazionale e i costi di gestione sono lievitati.

Da un momento triste, comunque, possono germogliare semi di speranza. E così il direttivo, applicando lo statuto voluto dai padri fondatori, ha devoluto l’intero ricavato della vendita alle Associazioni presenti. L’Associazione quindi chiude oggi, ma continuerà a vivere nei progetti che ha aiutato a finanziare e in cui ha creduto.

Grazie, quindi, a tutto il direttivo e in particolare a Lorenzo, nostro storico volontario e socio del Circolo Borgo Posta, perché ha proposto Ercole Premoli - la nostra associazione partner sui progetti di accompagnamento all'affido - come una delle associazioni beneficiarie.