Dona il tuo 5 x 1000 – Scrivi 02467680019 nel modulo per la dichiarazione dei redditi

AENOR
Privacy Policy

Shohag e il cioccolato che salva la vita

Shohag è arrivato a Pinerolo due anni fa, timido e spaesato. Con costanza e impegno si è messo sui libri, a far proprie una lingua e una realtà così diverse da quelle di origine. E, senza far baccano, ha conquistato licenza media e un posto di lavoro. Solo la timidezza è rimasta dello Shohag di due anni fa e noi lo ringraziamo per averla - in parte - vinta per raccontarci un po' di sé in questo video.

Venerdì 5 ottobre 2018, il nostro Shohag ha ottenuto il permesso di soggiorno per motivi umanitari per il "proficuo livello di integrazione socio-lavorativa" raggiunto, anche grazie alla sua borsa lavoro presso la Caffarel, dove lavora tuttora, alla collaborazione di Engim e all'appassionato impegno della generosa rete dei volontari di Pinerolo.

E noi? Noi, da venerdì, non riusciamo a smettere di festeggiare questo traguardo così meritato.