Dona il tuo 5 x 1000 – Scrivi 02467680019 nel modulo per la dichiarazione dei redditi

AENOR
Privacy Policy

Una nuova famiglia per V.

Il tuo viso e le tue espressioni non riescono a nascondere le emozioni. Quando sei di buon umore si capisce subito. E lo stesso quando sei arrabbiata. La tua faccia si imbroncia, le tue labbra si arricciano e intrecci le braccia sul tuo corpicino robusto e snello. La tua energia dirompente riempie gli spazi e i momenti della quotidianità.
Tu balli, balli e lasci che il ritmo ti scorra lungo tutto il corpo, come sembra sappiano fare solamente i figli della madre Africa. Balli insieme al ritmo della vita, anche nei momenti tristi e difficili. Quando inizi a ridere non la smetti più, a tal punto che finisci per stare male. La tua risata è talmente contagiosa che, finché sei stata qui con noi, bastava che tu cominciassi a ridere perché anche tutti gli altri ragazzi ridessero come matti, senza neppure sapere il perché.

Quante volte hai chiamato gli educatori, facendo risuonare il loro nome più e più volte lungo la giornata, cercando in tutti i modi di avere l'attenzione su di te. Quante volte ti abbiamo sentita dire “Ho male di qui, ho male di là”: avremmo dovuto avere un’infermeria esclusivamente per te. Non ti sei mai sottratta alle coccole di chi ti stava intorno, anzi, te le prendevi tutte, fino all’ultimo abbraccio o bacino sulla fronte per la buona notte. Hai sempre desiderato tanto avere una mamma e un papà tutto per te, che ti dessero tutte le cure e l’affetto che meritavi.

E a un certo punto del tuo cammino, è successo. Hai incontrato la famiglia che ha preso a cuore la tua storia. Hanno voluto sapere tutto della tua vita, ti hanno trovata nelle tue bellezze, nelle tue difficoltà, e anche nelle tue resistenze a lasciarti andare. E piano piano si sono innamorati di te. Alla fine, li hai fatti entrate anche tu nella tua vita, li hai resi partecipi del tuo cammino. A piccoli passi hai iniziato a camminare di fianco a loro, insieme ai loro figli, giocando e condividendo momenti entusiasmanti e divertenti.

Il percorso che hai fatto in comunità è soltanto una piccola parentesi della tua vita e adesso hai la possibilità di spiccare il volo verso il futuro, verso tutti i tuoi desideri e tutto ciò che ti può fare felice.

Non è stato facile - perché gli affidi sono rari - ma stavolta ce l'abbiamo fatta. L'impegno di tutti per facilitare l'incontro tra le famiglie disponibili e i ragazzi in cerca di un nuovo approdo stavolta è stato premiato.

Adesso finalmente, anche tu hai una famiglia tutta per te, così come sognavi.

Ti auguriamo tanta felicità cara V. e buona avventura 🙂

I tuoi educatori